Tipi di pelle 

Secca, grassa, sensibile, normale. La pelle di ognuno di noi è diversa, ma questi sono i tipi più comuni. Ognuno ha le proprie caratteristiche uniche e necessita di un tipo di cura speciale.

Pelle normale

Liscia, soda ed elastica, la pelle normale è priva di lesioni e malattie, ben idratata ed equilibrata. La pelle normale è in condizioni ottimali per svolgere le sue funzioni essenziali.

Pelle sensibile

La pelle sensibile reagisce fortemente ai fattori esterni e agli allergeni. Questo perché lo strato esterno - chiamato strato corneo - ha generalmente una funzione di barriera indebolita, per cui può essere danneggiato più facilmente. Non tutte le pelli sensibili sono uguali. La pelle di alcune persone può essere sensibile al contatto con determinati prodotti, causando eruzioni cutanee o eczemi. Altre sono influenzate dal tempo, dalla dieta, dall'inquinamento, dai cosmetici o anche dallo stress.

Pelle secca

La pelle secca è carente di idratazione, risultando opaca e più soggetta a rughe, a condizioni cutanee e a reazioni allergiche. La superficie della pelle trattiene circa un quinto dell'acqua del corpo. I componenti della pelle, compresi i lipidi e le proteine, formano una speciale struttura in grado di trattenere l'acqua. Se sono danneggiati, la pelle si disidrata. Una barriera cutanea indebolita interferisce con la capacità della pelle di trattenere l'idratazione.

Così la pelle secca lascia evaporare l'umidità, lasciandola ancora più secca e più bisognosa di cure extra.

Pelle grassa

La pelle risulta grassa quando le ghiandole sebacee producono troppo sebo, che può farla apparire lucida o grassa. L'eccesso di sebo può anche bloccare i pori e portare a piccoli brufoli. Le zone più colpite sono il viso, il collo, il petto e la schiena.

Molte persone hanno la pelle grassa durante la pubertà, ma altri hanno una la grassa per tutta la vita, a causa di geni o ormoni predisposti. Se i tuoi genitori hanno la pelle grassa, potresti averla anche tu. Qualsiasi cambiamento ormonale - dovuto alle mestruazioni, alla gravidanza, alle situazioni emotive, al passaggio alla menopausa - può causare la formazione di grasso sulla pelle.

Pelle a tendenza atopica

La pelle a tendenza atopica non è un vero e proprio tipo di pelle, ma piuttosto una condizione della pelle. Tuttavia, merita una menzione speciale in quanto molte persone che la possiedono potrebbero non esserne nemmeno consapevoli. Se la tua pelle è rossa e pruriginosa, può essere che sia a tendenza atopica.

La pelle a tendenza atopica è una condizione genetica di rottura della barriera cutanea che aumenta la perdita d'acqua e la permeabilità della pelle di allergeni. Come risultato, la pelle diventa secca, reattiva e scomoda.